INGREDIENTI:

  • 1 ½ Bourbon Whisky
  • 2 Dashes Angostura
  • 1 Zolletta di Zucchero
  • Splash di acqua naturale

METODO DI PREPARAZIONE: Slow Build

BICCHIERE: Old Fashioned

GUARNIZIONE: Peel di arancia e ciliegina al maraschino

 

Un grande classico inventato non in un bar, ma in un salotto del Kentucky. Il drink nasce per stemperare il gusto del whisky di contrabbando (chiamato “anestetico per palati”), con soda e zucchero. L’angostura aggiunge quel sentore di spezie e la tendenza amara che contraddistingue il drink. Altre fonti affermano che l’Old Fashioned sia nato dalla collaborazione tra il colonnello James E. Pepper, distillatore di bourbon del Kentucky, e il barman del Pendennis Club di Lousiville. Anche in questa versione dei fatti comunque il fine è il medesimo: smorzare i toni del whisky.

L’Old Fashioned è diventato talmente famoso che persino il bicchiere in cui veniva preparato, una sorta di tumbler basso massiccio, prese il suo nome e viene utilizzato tutt’ora. Ultima curiosità: il grande compositore jazz Cole Porter ha dedicato una canzone a questo intramontabile drink.